Archive for the ‘incentive’ Category

Centri Commerciali. La “moda” di mettere in palio una casa

giovedì, settembre 10th, 2009

centro commerciale il Ducale logo grande

Dopo l’iniziativa del c.c. Vulcano Buono di cui abbiamo già raccontato qui, adesso è la volta del c.c. Il Ducale di Vigevano che, a partire dal 1° settembre, ha organizzato il concorso “Vinci la tua Casa”. Si tratta di un concorso che offre a tutti i clienti del Centro l’opportunità di aggiudicarsi la vincita di un appartamento oltre agli arredi per tutta la casa.

Per poter vincere l’alloggio i clienti dovranno fare acquisti presso i punti vendita del Centro Commerciale, raccogliere gli scontrini e imbucare la cartolina, invece per gli arredi “basta” recarsi al Centro durante le domeniche di apertura previste fino a dicembre (6 settembre – 4 ottobre – 1 novembre – 6 dicembre) e giocare a tombola. Il 23 dicembre ci sarà l’estrazione della cartolina vincente.

Dopo le pentole, le stoviglie, i viaggi, gli elettrodomestici, ecc., vincere una casa, vincere un posto di lavoro (iniziativa quest’ultima della catena di supermercati Tigros), sarà l’inizio di un nuovo filone di concorsi? Sicuramente c’è da dire che questi  “nuovi premi”, rispetto ai “vecchi”, rappresentano una reale necessità, specialmente di questi tempi.

Al Supermercato si vince un posto di lavoro

lunedì, agosto 31st, 2009

Tigros concorso

Il lavoro? In Italia è un colpo di fortuna, quasi come vincere alla lotteria…è un po’ questo il messaggio della Tigros, catena di supermercati della provincia di Varese, (59 pdv e 1.200 dipendenti) che anziché mettere in palio le solite padelle, viaggi, ecc., ha pensato bene di mettere in palio un posto di lavoro della durata di un anno. Il nostro primo post del dopo vacanze prende spunto da questa notizia che ieri è stata riportata su alcuni quotidiani.

Sul Corriere della Sera si scrive che a Villaricca, in provincia di Napoli, lo stesso sistema si applica per sottrarre ai clan il controllo dei posti di lavoro da netturbino, (e qui ben venga questo metodo) mentre il messaggio della Tigros manda a dire che sulla minaccia della povertà si può giocare (a sorte), perché a questa condizione ci stiamo abituando. Di chi è la colpa?

Aldilà del successo o meno dell’iniziativa, come avrete capito, ho qualche difficoltà a condividerla…ma come, in tutte le aziende ci si riempie la bocca sulla professionalità e capacità delle persone e poi si “regalano” i posti di lavoro ai più fortunati, “cani e porci” che siano? E i profili delle risorse da ricercare e selezionare – anche quando si parla di commesse/i, di personale di contatto – che le aziende delineano per poi pubblicare inserzioni sulle maggiori testate giornalistiche e/o sul web che significato hanno, sono finti?

Potrei andare avanti ancora per molto nel parlare di meritocrazia, studi, curriculum, competenze, abilità, ecc…ma preferisco chiudere questo post ponendomi e ponendo due domande: i retailer nell’assumere personale da collocare nei pdv fanno una reale e seria selezione o pensano che “tutti” sono adatti? E ancora, trovare un posto di lavoro è un colpo di fortuna?

Marks & Spencer compie 125 anni

venerdì, maggio 22nd, 2009

I grandi magazzini britannici Marks & Spencer hanno festeggiato i 125 anni di attività con un’iniziativa di grande successo che ha richiamato le origini del retailer inglese.

Nei negozi M&S infatti sono stati allestiti dei Penny Bazar (nella foto potete vedere un Penny M&S bazaar del 1900 a Sheffield) dove offrire molti prodotti al prezzo di 1 Penny. Pensate che i una sola ora 174 negozi hanno esaurito tutta la merce, con una vendita di 60 prodotti al secondo. Qui di seguito potete vedere il video del taglio nastro avvenuto a Londra.

Immagine anteprima YouTube

Il Centro Commerciale Vulcano Buono mette in palio una casa

giovedì, aprile 30th, 2009

L’iniziativa è sicuramente singolare ed il fatto di puntare su uno dei settori, quello immobiliare, più colpiti dall’attuale crisi, ci sembra un’idea interessante. Il concorso ha avuto inizio lo scorso 27 aprile e durerà fino al 4 luglio…in questo periodo i clienti del Vulcano Buono di Nola (Napoli) potranno partecipare all’estrazione che prevede come premio finale un buono da 150mila euro da spendere per l’acquisto di una casa.

All’ambito premio finale se ne aggiungono altri, (settimanali) tutti collegati al “tema casa” e tutti di indiscusso valore: una cucina, un divano, una camera da letto, una tv ed un impianto home theatre, un robot da cucina, una macchina del caffè, una batteria di pentole, una cameretta e una parete attrezzata. I premi sono stati esposti all’interno di una “casa di vetro” realizzata nel c.c..

Tutto sommato fare qualche acquisto al Vulcano Buono e “rischiare” di mettersi nel carrello una casa, potrebbe valer la pena! Che ne pensate di questa trovata promozionale?

Una buona ragione per fare shopping il prossimo 29 aprile

lunedì, aprile 27th, 2009

Se in questi giorni pensate di andare a fare shopping, fatelo il 29 aprile e fatelo comprando Alberta Ferretti, Anteprima, Bally, Biagiotti, Blugirl, Blumarine, Bottega Veneta, Bruè, Calvin Klein, Canali,, Cit/Bagutta, Coccinelle, Etro, Fendi, Gattinoni, Gucci, Iceberg, John Richmond, Litrico Alta Moda, Melegari & Costa, Missoni, Meschino, Philosophy di Alberta Ferretti, Pollini, Polo Ralph Lauren, Pucci, Salvatore Ferravamo, Vicini….sono questi i brands che hanno aderito all’iniziativa lanciata dal Consiglio Direttivo di Camera della Moda che prevede di devolvere almeno il 5% dell’incasso ricavato nella giornata di mercoledì 29 aprile.

Speriamo di poter dedicare numerosi post per comunicare iniziative simili!

Il telefonino lo ricicli da Vodafone One

giovedì, gennaio 22nd, 2009

Finalmente un’iniziativa nuova nel mondo della telefonia mobile…non ne possiamo più di carte natale, estate, sms gratis, 500 min di chiamate gratis, concorsi per vincere mercedes, adsl + telefono + computer + usb + cellulare gratis per 1 mese….e l’elenco non potrebbe finire mai!

Vodafone lancia a Roma la Serata del Riciclo un’idea semplice, innovativa e che inoltre favorirà la realizzazione di impianti fotovoltaici nelle scuole. Da domani e fino al 31 gennaio – nel punto vendita Vodafone One di via del Corso 417 angolo piazza San Lorenzo in Lucina, a Roma – chi porterà due cellulari inutilizzabili, riceverà in omaggio un biglietto per andare a teatro…e sarà il caso di affrettarsi, i posti potrebbero esaurirsi presto!
Ogni persona avrà la possibilità di richiedere anche più ticket se consegna altri telefonini da riciclare. Lo spettacolo si terrà il 2 febbraio, alle ore 21, al Teatro Brancaccio di Roma dove Marco Marzocco che ha accettato di aderire all’invito di Vodafone per la Serata del Riciclo, si esibirà con il suo Da Giovidì a Giovidì…e poi con alcuni dei mitici di Zelig. Insomma, una serata divertente, gratuita e da non perdere!!

L’ultima trovata di Burger King

sabato, gennaio 10th, 2009

Burger King continua nelle sue singolari campagne. L’ultima trovata si chiama Whopper Sacrifice che sta spopolando su facebook. E’ un’applicazione per il social network che offre un buono gratuito per un whopper a chi elimina dieci persone dalla sua lista di amici.

Tranquilli, non iniziate a pensare quali dovranno essere gli amici da “eliminare”…la campagna è attiva solo negli Stati Uniti.

L’ingegno delle ultime campagne (di una ne abbiamo parlato il novembre scorso, di un’altra se ne è parlato anche qui) di Burger King è innegabile…piacciano o no!

P.S. Dimenticavamo, l’idea è di questi signori

Buon anno retail. Ricominciamo daccapo, pensieri per il 2009

martedì, dicembre 30th, 2008

Lo spunto per il nostro ultimo post del 2008 ci è stato dato da un articolo apparso su “Il Mattino” di ieri che apre così:”C’è un modo appropriato per accogliere il nuovo anno? Un anno preannunciato dalla prima crisi economica davvero “globale” che ha prodotto una profonda sfiducia verso le due prevalenti visioni del mondo economico: quella liberista, ispirata alla libertà dei mercati e quella socialista, che vorrebbe il loro controllo…ambedue non hanno saputo evitare la crisi ed oggi, in tempi dove forse sempre meno saremo dominati dalle tendenze, siamo (colpevolmente, aggiungiamo noi) tutti un po’ fermi…”

E questa sfiducia vale anche in ambito retail? Anche qui siamo tutti un pò fermi?…Forse il concetto è un pò estremo ma anche se in maniera provocatoria, lo sposiamo. Che fare allora? Se dicessimo “ricominciamo daccapo”, sarebbe un po’ come dire “non ci sono più stagioni”…lo diciamo sempre! I nostri pensieri però partono proprio (continua…)

Retail e intolleranza. La Feltrinelli dice no al razzismo

sabato, novembre 29th, 2008

Tanti  sono stati  gli episodi che hanno fatto percepire negli ultimi tempi un clima di intolleranza e di razzismo che sembra serpeggiare in tutta l’Italia, dal Nord al Sud. Mi pare rilevante, perciò, scrivere a proposito di questo tema e lo spunto mi è dato dal gruppo Feltrinelli che promuove una campagna contro il razzismo attraverso la propria rete di librerie.

Lo slogan dell’iniziativa è “Il razzismo è una brutta storia. Copriamolo di no” e il lancio dell’evento sarà il 2 dicembre prossimo a Milano presso la Feltrinelli di piazza Piemonte, con la presenza di Vinicio Capossella, Michele Serra e Nicola Savino, seguiranno poi Roma, Napoli e le librerie di altre città.

L’intento della Feltrinelli è quello di finanziarie un progetto di integrazione per immigrati e promuovere incontri per l’intero 2009 in tutti i punti di vendita della rete… Un’iniziativa lodevole che penso possa dare il suo contributo per allontanare quella paura che a volte aleggia quando “troppi fatti” fanno pensare che ci sono esseri considerati umani e esseri che non lo sono, che si ha comprensione per i nostri bambini e indifferenza per quelli degli altri.

Non ho ovviamente la pretesa di ergermi a giudice delle iniziative di un retailer, ma questa volta non mi esimo dal dire “brava La Feltrinelli”!…e voi che ne pensate, credete sia giusto che il mondo delle imprese - in particolare di quelle che come i retailer sono quotidianamente a contatto con il pubblico -  ricopra anche ruoli di rilevanza sociale?

L’sms delle 14,39

mercoledì, novembre 26th, 2008

 

“Un buono da 5 euro in omaggio ogni 50 euro di spesa dal 27 al 30/11! Da Feltrinelli e RicordiMediaStores per i titolari Carta Più 4 giorni di grande risparmio!”

Sconti, promozioni, omaggi “in danaro”… oggi più che mai!