Archive for the ‘design’ Category

Retail al cioccolato in scena. Godiva a Tokyo e Cioccolatitaliani a Milano

mercoledì, marzo 31st, 2010

godiva tokyo

La teatralità di un punto di vendita è ormai cosa indispensabile, un ultimo esempio viene da Godiva, famoso marchio belga di cioccolata, che nella sua boutique di Tokyo mette in scena (vedi foto) il suo spettacolo.

Godiva Tokyo 1

Tra l’altro ciò che salta all’occhio sono i soffitti di cioccolata che danno la sensazione di liquefarsi e la boiserie che riprende la forma e il colore delle tavolette fondenti. Che ve ne pare?

Godiva Tokyo 3Godiva Tokyo 2

Ma parlando di cioccolata, vi consigliamo di fare una capatina a Milano da Cioccolatitaliani, ne vale la pena…..oltre alla bontà anche qui troverete una notevole scenografia!

Cioccolatitaliani 5

Brand Experience Nike. Flagship Store a Tokyo

martedì, gennaio 19th, 2010

nike-flagship-harajuku-1

A Tokyo il più grande flagship store Nike del Giappone è stato progettato dalla Wonderwall.

nike-flagship-harajuku-2

All’interno si trovano tre passeggiate divise per settori e la partecipazione alla marca è rappresentata in maniera molto forte al secondo piano dove un enorme “lampadario” con 500  scarpe bianche appese, accompagnano il cliente lungo le scale e lo invitano alla personalizzazione del prodotto…

nike-flagship-harajuku-3

Questo sì che è “vivere la marca”!!

Clicca qui per guardare il video

Retail di lusso a Las Vegas. Louis Vuitton

sabato, dicembre 12th, 2009
Immagine anteprima YouTube

Il mondo di Louis Vuitton nella nuova boutique (è la quinta boutique LV più grande al mondo) di CityCenter a Las Vegas. Un negozio che riflette lo spirito di Las Vegas e l’architettura di City Center… con l’ausilio di 4.000 led sulla facciata, uno show di luci che anche a Las Vegas non passa inosservato.

Ma quanto sarà costato?

Retail design. In Turchia il primo negozio del futuro di Benetton

mercoledì, novembre 18th, 2009

Benetton Istanbul

Un “omaggio” alla Turchia che, come primo marchio internazionale, nel 1985 ha “ospitato” Benetton. E’ anche questo il primo negozio del futuro di Benetton  realizzato a Istanbul.

Benetton Istanbul 1

2.000 mq. in un edificio di 8 piani – di cui 3 sotto il livello zero - progettato dall’architetto Lissoni che ha dichiarato…

Benetton Istanbul 2… “Immaginandomi una città in costante divenire, ho provato a concepire un edificio che è quasi non finito. L’edificio di 8 piani è una costruzione dinamica, data dal fatto di aver immaginato una serie di scatole impilate irregolarmente una sull’altra, galleggianti sopra un piano terra di cristallo. La mia visione è quella di container fluttuanti, appoggiati sopra un volume di luce.”

Il nuovo concept , che rappresenta il primo di una serie di store avveniristici del Gruppo di Ponzano Veneto,è stato il risultato del progetto Opening Soon, mostra organizzata dal Gruppo Benetton in collaborazione con POLI.design, il Consorzio del Politecnico di Milano e a cura di Andrea Branzi e Luisa Collina, professori della Facoltà di Design del Politecnico di Milano.

Un bel vedere per gli amanti del retail design!

Cliccate qui per le altre immagini dello store.

Louis Vuitton. Il negozio in una villa

mercoledì, giugno 17th, 2009

Louis Vuitton Deauville 2

Una location un po’ particolare è quella scelta da Louis Vuitton che in Francia, nella città di Deauville, ha aperto una boutique in una vera è propria villa che ha preso il nome di Villa Louis Vuitton.

Sì, una villa di rara bellezza dove la boutique si estende su una superficie di 150 mq. per piano e propone le collezioni sia per la donna sia per l’uomo….è un “piccolo” capolavoro da non perdere!

Concorso europeo per il restyling dei ristoranti McDonald’s

lunedì, aprile 27th, 2009

E’ rivolto ai giovani studenti di design il grande concorso europeo che chiede di reinterpretare, dal punto di vista artistico, il brand rappresentato nei ristoranti McDonald’s dei diversi Paesi europei.

Si tratta di sviluppare una proposta grafica che esprima gli otto tratti della personalità del colosso mondiale degli hamburger, fra i quali  “entusiasmante, seconda casa, appetitoso e sorridente”.

Le proposte saranno selezionate da una giuria di professionisti che, oltre alla creatività, valuterà la compatibilità con gli attuali stili dei ristoranti McDonald’s. Il vincitore del concorso, a cui potranno partecipare studenti di età superiore ai 18 anni, otterrà un premio di 5mila euro. I progetti dovranno essere inviati entro il 31 luglio 2009.

E’ sicuramente un’ occasione da non perdere, non credete? Ciccando qui potete leggere il regolamento e,… in bocca al lupo!

Retail e beneficenza. Un nuovo store a Parigi

venerdì, marzo 20th, 2009

E’ un modo nuovo di fare del bene al prossimo ed è grazie al contributo di tutti coloro che hanno regalato, che acquisteranno, che hanno messo a disposizione la propria esperienza e il proprio tempo, che è nato Mercì, concept store parigino. L’intento è quello di (continua…)

Caffetterie. Un’idea per servire il caffè

sabato, febbraio 28th, 2009

Viene dalla designer francese Florence Doleac che ha ideato questo “stuzzicante” progetto. Quello che vedete nella foto è un coperchio fatto interamente di biscotto che quindi può essere mangiato prima, dopo o mentre si sorseggia un buon caffè.
La notizia l’abbiamo scovata da designerblog…niente male vero?

LeFel: il video dello store di Parma

mercoledì, febbraio 18th, 2009

Avevamo già scritto del LeFel di Parma, ma allora il video ancora non c’era. Ve lo proponiamo adesso.

Immagine anteprima YouTube

Buon anno retail. Ricominciamo daccapo, pensieri per il 2009

martedì, dicembre 30th, 2008

Lo spunto per il nostro ultimo post del 2008 ci è stato dato da un articolo apparso su “Il Mattino” di ieri che apre così:”C’è un modo appropriato per accogliere il nuovo anno? Un anno preannunciato dalla prima crisi economica davvero “globale” che ha prodotto una profonda sfiducia verso le due prevalenti visioni del mondo economico: quella liberista, ispirata alla libertà dei mercati e quella socialista, che vorrebbe il loro controllo…ambedue non hanno saputo evitare la crisi ed oggi, in tempi dove forse sempre meno saremo dominati dalle tendenze, siamo (colpevolmente, aggiungiamo noi) tutti un po’ fermi…”

E questa sfiducia vale anche in ambito retail? Anche qui siamo tutti un pò fermi?…Forse il concetto è un pò estremo ma anche se in maniera provocatoria, lo sposiamo. Che fare allora? Se dicessimo “ricominciamo daccapo”, sarebbe un po’ come dire “non ci sono più stagioni”…lo diciamo sempre! I nostri pensieri però partono proprio (continua…)