Archive for febbraio, 2009

Caffetterie. Un’idea per servire il caffè

sabato, febbraio 28th, 2009

Viene dalla designer francese Florence Doleac che ha ideato questo “stuzzicante” progetto. Quello che vedete nella foto è un coperchio fatto interamente di biscotto che quindi può essere mangiato prima, dopo o mentre si sorseggia un buon caffè.
La notizia l’abbiamo scovata da designerblog…niente male vero?

Retail. Opportunità di lavoro in Campania

venerdì, febbraio 27th, 2009

Dopo aver scherzato un po’ su come affrontare il colloquio di lavoro, adesso ritorniamo seri. Infatti c’è una buona notizia per chi, dalle nostre parti, ambisce a lavorare nel retail.
L’opportunità viene da Ikea che in provincia di Salerno, precisamente a Baronissi, apre il suo secondo punto vendita in Campania e pertanto ha lanciato una ricerca di personale rivolta a diverse figure.

Per chi  è interessato sarà necessario collegarsi al sito aziendale, perché è solo da quì che Ikea accetta le candidature.

Il colloquio di lavoro, una strategia efficace

venerdì, febbraio 27th, 2009
Immagine anteprima YouTube

In tempo di crisi bisogna tentarle tutte!!

Il reality shop di Bikkembergs

giovedì, febbraio 26th, 2009

Dalla casa del Grande Fratello al “negozio casa”….Oggi in corso Garibaldi in via Manzoni 47 a Milano apre il reality shop di Bikkembergs, una mega boutique di 1300 metri quadri di cui 300 sono dedicati ad un lussuoso appartamento.

La casa/boutique delle meraviglie (sembra che l’investimento sia stato di circa 10 milioni) sarà abitata da Andrea Vasa, (nella foto) calciatore della squadra del Brera, che sarà “costretto” a vivere con una governante ed alcune commesse, ma  spesso (almeno così si augura Dirk Bikkembergs) sarà disturbato da clienti.
Mr. Vasa vivrà praticamente in vetrina sotto gli occhi dei passanti e i più curiosi potranno assistere anche alla sua festa di compleanno che si terrà sabato prossimo…aspettiamo fiduciosi le foto!

Napoli, la città del retail

mercoledì, febbraio 25th, 2009
Via Filangieri Napoli

Via Filangieri Napoli

Sono i dati elaborati dalla Camera di Commercio di Milano a dirlo.
Al primo trimestre 2008, la città partenopea risulta essere la città italiana con la maggiore concentrazione di imprese commerciali al dettaglio di abbigliamento, accessori, biancheria, calzature e pelletteria: 9.981 aziende, il 9% nazionale. Roma e Milano seguono rispettivamente con 7.993 e 5.244 imprese….aldilà dei numeri però c’è da dire che oggi a Napoli si è nel pieno di una rivoluzione del retail cittadino, solo nella zona chiaia (il cosiddetto salotto partenopeo)  dove proprio ieri abbiamo fatto un giro per alcune vie, (via vittorio colonna, via dei mille, via filangieri, via cavallerizza, via carducci, via nisco, via carlo poerio, piazza amedeo, piazza dei martiri, via calabritto) abbiamo contato più di 20 negozi con le saracinesche abbassate…e sembra che siamo solo all’inizio!

Come rendere allegra una stazione ferroviaria

venerdì, febbraio 20th, 2009

E’ dallo scorso 16 gennaio che il video che vi propongo “gira” sul web e quindi sicuramente molti addetti ai lavori lo avranno già visto, ma siccome mi piace da matti, lo voglio proporre anche sul nostro blog. Il filmato è stato ripreso e diffuso su Youtube per pubblicizzare l’operatore multinazionale, nonchè retailer di telefonia mobile T-Mobile. E’ accaduto nella stazione della metropolitana di Liverpool, adesso vi dico cosa…

…E’ il 15 gennaio 2009, come ho detto ci troviamo nella stazione metropolitana di Liverpool e all’improvviso (precisamente alle 11 del mattino) gli altoparlanti diffondono una canzone…una sola persona inizia le danze, ma dopo qualche istante se ne aggiungono altre. Man mano che passano i secondi, cambiano le musiche, cambiano le tipologie di ballo e i “ballerini”, (flashmobbers) che all’inizio sembrava si trovassero lì per caso, sono sempre di più fino a riempire quasi totalmente la sala centrale della stazione.

Le musiche e le danze finiscono e i flashmobbers scompaiono come se nulla fosse accaduto… ma la folla li applaude!

Guardate qui sotto il video di T-Mobile, ma non dimenticatevi di alzare il volume, ne vale la pena!

Immagine anteprima YouTube

No scontrino fiscale? Negozio chiuso

venerdì, febbraio 20th, 2009

La Sezione Tributaria della Corte di Cassazione (Sent. 22459/08) ha stabilito che ai commercianti che non emettono gli scontrini ai propri clienti, verrà sospesa l’attività e ciò anche se la società ha aderito alla definizione agevolata.

Nell’impianto motivazionale della Sentenza si legge “questa Corte ha già convincentemente precisato che, in tema di sanzioni amministrative per violazione di norme tributarie, l’art. 12, comma 2, d.lgs. 471/1997 – il quale prevede la sospensione della licenza o dell’autorizzazione all’esercizio ovvero dell’esercizio dell’attività medesima nel caso in cui siano state accertate nel corso di un quinquennio tre distinte violazioni dell’obbligo di emettere la ricevuto o lo scontrino fiscale – ha carattere speciale rispetto alla norma generale contenuta nell’art. 16, comma 3, d.lgs. 472/1997, cosicché l’irrogazione di detta sanzione non è impedita dalla definizione agevolata prevista da quest’ultima disposizione”.

Premesso che forse la chiusura temporanea di un’attività non spaventa più di tanto, assisteremo mai ad una “strage” di sospensioni?

LeFel: il video dello store di Parma

mercoledì, febbraio 18th, 2009

Avevamo già scritto del LeFel di Parma, ma allora il video ancora non c’era. Ve lo proponiamo adesso.

Immagine anteprima YouTube

Il vending retail diventa interattivo

martedì, febbraio 17th, 2009

Anche le vending machine diventano interattive. L’iniziativa è della Samsung ed è stata presentata all’International Ces (l’International Consumer Electronics Show) salone dedicato alle nuove tecnologie che ogni anno si tiene a Las Vegas.

Guardate il filmato qui sotto…a noi un pò di voglia di Coca Cola ci è già venuta e a voi?

Immagine anteprima YouTube

Il retail. Un’attrattiva anche per il mercato turistico.

lunedì, febbraio 16th, 2009

Riqualificare un’area urbana, un centro cittadino, sono opere molto complesse e che sempre sono oggetto di polemiche, disagi, scontri politici, veti e lungaggini burocratiche. Ma quando si trasformano in realtà possono diventare la linfa per lo sviluppo economico e commerciale dell’area interessata e delle aree circostanti.
E’ quanto sta accadendo a Liverpool con il progetto di rinnovamento cittadino denominato Liverpool one. E’ considerata la più grande riqualificazione urbana europea avvenuta (continua…)