Archive for settembre, 2009

Iran, stop alle griffe occidentali nei negozi

mercoledì, settembre 30th, 2009

iran_negozio_xin--400x300

In Iran è stata bandita l’esposizione e la vendita di ogni tipo di abbigliamento con marchi occidentali o qualche figura stampata, considerata immorale. La decisione è stata presa dalla polizia religiosa, che ha inviato una circolare al presidente dell’Associazione nazionale dei commercianti del settore abbigliamento.

Ma c’è dell’altro: la circolare vieta ai negozianti anche l’esposizione di accessori occidentali quali il papillon e la cravatta, mentre i manichini, nelle vetrine, devono essere adeguatamente coperti da abbigliamento rispettoso della legge islamica.

“Infine”, all’interno dei negozi d’abbigliamento femminile potranno lavorare soltanto le commesse, mentre è vietato l’ingresso agli uomini.

A voi le ardue considerazioni!

Fonte: Adnkronos

L’internet retail di Jil Sander. Dal negozio su strada al negozio online

mercoledì, settembre 30th, 2009

Internet retail Jil Sander

Da oggi Jil Sander propone la gamma completa dei suoi prodotti agli appassionati del web e a chi vorrà lasciarsi tentare dallo shopping in rete, nel nuovo negozio online. La sofisticata atmosfera delle boutique Jil Sander sarà reinterpretata anche sul web e per  festeggiare la nuova apertura del negozio online, sono state previste nei primi dieci giorni speciali attività promozionale e consegna gratuita.

In una prima fase il servizio di shopping online sarà accessibile da Europa, Stati Uniti e Giappone e sarà localizzato in quattro lingue: inglese, tedesco, italiano e giapponese. Altri paesi  si aggiungeranno in una seconda fase.

Alessandro Cremonesi, CEO del (continua…)

McArthurGlen a Marcianise. I soliti inconcepibili lamenti

martedì, settembre 22nd, 2009

McArthurGlen outlet

Agli inizi del prossimo febbraio (esattamente il 10 febbraio) dovrebbe – il condizionale è d’obbligo – aprire il nuovo outlet della McArthurGlen a Marcianise (Caserta). Il complesso prenderà il nome dal patrimonio architettonico per eccellenza sito in Terra di Lavoro e, proprio con l’intento di valorizzare il territorio, si chiamerà ‘La Reggia’.

Marcianise dunque sta per diventare uno dei poli del retail (di qualità) più importanti in Italia. Infatti, la realizzazione dell’outlet McArthurGlen si affianca al già conosciuto e affermato Centro Commerciale Campania, un modello da prendere come esempio di come si realizza, di come si commercializza e di come si gestisce un centro commerciale.

Ma invece di essere contenti della nascita di importanti realtà (“serie e sane”) realizzate da investitori che hanno già dimostrato nel mondo le loro capacità, la loro professionalità, la loro competenza nel settore,…ecc., c’è qualcuno che si lamenta di non essere stato interpellato, leggete cosa dichiara Alessandro Tartaglione della Uiltucs.

“Nessuna organizzazione (continua…)

Digital signage

martedì, settembre 22nd, 2009

Digital signage aeroporto Amsterdam

Di Digital Signage se ne parla già da tempo e per gli addetti ai lavori non è certo una novità. Il problema, come spesso accade, sta nel fatto di utilizzarlo in maniera efficace per incrementare i propri affari.

Ma quanto una rete “network” di Digital Signage può influire sul business? Ecco, se questa è una domanda che vi ponete anche voi e quindi vi interessa  avere delle risposte, allora vi consiglio di partecipare al convegno che si terrà a Milano il prossimo 30 ottobre, ne dovrebbe valere la pena…per il programma del convegno cliccate qui

Come celebrare l’apertura di un negozio. Il Tram di Louis Vuitton

venerdì, settembre 18th, 2009

louis-vuitton tramOro 18 carati, 55 diamanti incastonati, 12 zaffiri gialli ed altre pietre preziose, è il Tram di Louis Vuitton…un’idea “semplice” ma magnifica per eleganza e  preziosità (costerà “solo” 10.000 dollari) e che potrà diventare uno splendido pezzo da collezione per tutti gli estimatori del famoso marchio.

Il grazioso gioiello è stato creato in occasione dell’apertura del nuovo negozio LV di San Francisco e vuole rappresentare uno dei simboli della città americana, il mitico tram che percorre un saliscendi continuo per gli oltre 50 colli.

Retail. Indagine della Sda Bocconi sul comportamento di 1.400 individui, acquirenti di prodotti di abbigliamento.

venerdì, settembre 18th, 2009

shopping2

Ecco cosa ci dice la relazione di sintesi di Sandro Castaldo, direttore dell’Area marketing della Sda Bocconi.

“L’attenzione delle imprese verso la figura dell’acquirente (shopper) cresce con l’accrescersi della rilevanza che le imprese di distribuzione assumono nell’ambito dei canali distributivi e, in generale, nella nostra economia. Gli studi sul comportamento del consumatore tradizionalmente si sono concentrati sul processo decisionale per la scelta del prodotto.

Per una compiuta analisi del comportamento della domanda non è, però, sufficiente limitarsi allo studio del consumatore, ma è opportuno considerare anche (continua…)

Il ristorante di sabbia di Burger King

giovedì, settembre 17th, 2009

Burger King ristorante di sabbia
Il ristorante di sabbia di Burger King è stato inaugurato lo scorso 30 Agosto scorso a Weston-Super-Mare.

Burger King ristorante di sabbia 1

L’idea, un po’ bizzarra ma stimolante, è stata realizzata dallo scultore Mark Anderson che ha dovuto utilizzare 10 tonnellate di sabbia….e il whopper dov’è?…….

Burger King ristorante di sabbia 2

….Sulla sabbia sarebbe stato un po’ difficile e poi l’iniziativa è servita a promuovere la nuova linea di gelati BK Fusions.

Fonte: comunicadores

Internet retail. Nel 2010 il debutto di Zara in Italia

mercoledì, settembre 16th, 2009

zara big bag

Dopo i successi degli store Zara, in Italia e non solo, è di oggi la notizia che proviene dal Gruppo Inditex  che il brand spagnolo debutterà nello shopping online con l’autunno-inverno 2010 (attualmente esistono web store solo per Zara Home).

L’iniziativa, oltre all’Italia, riguarderà inizialmente Spagna, Francia, Germaia, Regno Unito, Portogallo, ma è destinata a essere estesa ad altre aree di riferimento. Il progetto è stato definito uno step strategico dal ceo e vicepresidente Pablo Isla, “in linea con la costante tendenza del gruppo a offrire i migliori servizi ai clienti worldwide”.

Qualora ce ne fosse bisogno, un’ulteriore prova di quanto i retailer (big) credono ed investono nel commercio online.

Fonte: fashionmagazine

Apple retail. I servizi one to one

mercoledì, settembre 16th, 2009

 

Immagine anteprima YouTube

Acquistare un Mac ed iscriversi al programma One to One presso un negozio Apple store è un modo per avere un servizio personalizzato di alto livello. Negli Apple store preparano il cliente, gli insegnano tutte le nozioni principali e lo aiutano con i suoi progetti personali. Quando il servizio one to one  non è una sola dichiarazione di intenti! Niente male vero?

A Londra il primato di capitale dello shopping

mercoledì, settembre 16th, 2009

londra magazzini-harrods

La capitale dello shopping è Londra. Lo rivela Forbes, la rivista di economia e finanza americana. Il primo posto di Londra scaturisce dalla presenza del 59,26% dei più grandi e più bei negozi del mondo.

A Londra seguono Parigi con il 49,8% dei rivenditori al dettaglio più famosi e New York con il 46,9% dei “top retailer”. Nonostante la recente elezione di “capitale della moda”, Milano si trova al quattordicesimo posto perchè i “top retailer” presenti sono solo il 37,45%.

Certo che se si pensa a Milano come la meta principale di stilisti e fashion victim, il 14° posto è un risultato abbastanza deludente no?