Archive for dicembre, 2009

Il retail in “Natale in casa Cupiello”

mercoledì, dicembre 23rd, 2009
Immagine anteprima YouTube

In questa scena di “Natale in casa Cupiello” si parla di “retail e lavoro”…il papà Eduardo infatti invita il figlio – Luca De Filippo – a girare per negozi alla ricerca di un posto da commesso.

Vi abbiamo proposto una scena della famosa commedia di E. De Filippo che con la nostra immaginazione e forzando un po’ (anzi tanto) la mano abbiamo voluto rendere coerente con il tema del nostro blog.

In realtà, aldilà del dettaglio della “ricerca di un lavoro da commesso in un negozio”, è chiaro che la commedia non centra per niente con gli argomenti che solitamente trattiamo, ma la scena proposta l’abbiamo voluta inserire nel nostro blog per un solo motivo, augurare a tutti voi un Buon Natale ed un fantastico 2010!!…! e poi a noi “ce piace ‘O Presepe”! E a voi?

Il catalogo Ikea al cinema

venerdì, dicembre 18th, 2009
Immagine anteprima YouTube

 

L’idea è stata dell’agenzia DDB di Berlino che per promuovere il catalogo Ikea ha pensato di far apparire – utilizzando un proiettore portatile di diapositive – sugli schermi di alcune sale cinematografiche i nomi e i prezzi di oggetti Ikea “impiegati” nei film trasmessi.

All’uscita poi c’è stata la consegna del catalogo stampato.

Siamo certi che l’iniziativa – sicuramente geniale – avrà fatto pensare…”anche durante i film al cinema nooo!!”

Che ne dite?

Coin acquista Upim

venerdì, dicembre 18th, 2009

Coin e Upim diventano tutt’uno. L’aver messo insieme questi due marchi storici significa far nascere il più grande gigante italiano dello shopping non alimentare. Un colosso da 1,6 miliardi di euro e con oltre 800 negozi in Italia che comprendono i negozi in franchising ed i brand BluKids e Oviesse.

upim advertising piazza Duomo

L’annuncio ufficiale dell’accordo è di ieri mattina e rappresenta l’atto finale di un corteggiamento durato circa due anni. L’operazione è stata supportata da un consorzio formato da Investitori Associati, Pirelli Re, Deutsche Bank e Famiglia Borletti e sarà perfezionata con l’assegnazione di una quota del 7,5% del capitale di Coin agli attuali azionisti Upim.

C’è da dire comunque che l’acquisizione è subordinata alla riduzione dell’indebitamento di Upim che necessariamente dovrà calare a 52,5 milioni.

E adesso cosa accadrà? Anche se si sostiene che il marchio Upim non scomparirà, (ma molti negozi Upim saranno trasformati in punti di vendita Ovs e Coin) qualche dubbio – se si pensa un po’ più a lungo termine – forse rimane.

McDonald’s. “Il tuo caffè gratis è pronto”

mercoledì, dicembre 16th, 2009

Immagine anteprima YouTube 

 

“Your free coffee is ready” (il tuo caffè gratis è pronto) è la campagna ideata dall’agenzia Cossette in Canada per promuovere il caffè gratis da McDonald’s.

Semplice ma molto seducente! Che ve ne pare?

Burger King. Si canta sotto la doccia

martedì, dicembre 15th, 2009

 

Immagine anteprima YouTube

Pensare di colpire il cliente maschio maggiorenne – che a detta dei responsabili marketing di BK è il target di riferimento per la colazione (in Inghilterra ovviamente) – attraverso un’iniziativa di tale livello, ci lascia “un po’” perplessi. Se però il target di riferimento oltre ad essere maggiorenne è anche low low low profile, allora va benissimo…forse!

Ma veniamo al dunque, ecco di cosa si tratta.

In UK Burger King  ha lanciato un’iniziativa sul web per promuovere la colazione versione junk food. Per far ciò ha realizzato un minisito  – possono accedere solo gli over 18  – con una ragazza che canta in bikini sotto la doccia. Accedendo al sito si potrà scegliere sia la canzone da far cantare alla ragazza “domani”, sia il bikini da far indossare…..

Ma aldilà dei noti temi maschilisti che non stiamo qui ad affrontare, dopo i reality in tv andremo verso i reality promotion? Li possiamo chiamare così?….sarebbe un po’ triste!

Retail di lusso a Las Vegas. Louis Vuitton

sabato, dicembre 12th, 2009
Immagine anteprima YouTube

Il mondo di Louis Vuitton nella nuova boutique (è la quinta boutique LV più grande al mondo) di CityCenter a Las Vegas. Un negozio che riflette lo spirito di Las Vegas e l’architettura di City Center… con l’ausilio di 4.000 led sulla facciata, uno show di luci che anche a Las Vegas non passa inosservato.

Ma quanto sarà costato?

Le vetrine (geniali) di Hermès

venerdì, dicembre 11th, 2009

 

Immagine anteprima YouTube

Rendere le vetrine più attraenti possibili, specialmente a Natale, è una sfida costante per tutti i retailer che per richiamare l’attenzione dei consumatori le pensano tutte. Questa volta però il caso mostrato nel video ci fa vedere come Hermès è riuscita ad andare oltre.

A Tokyo per promuovere i propri foulard in seta, è stata creata una vetrina dove una modella – seppur in video – riesce ad interagire con il mondo reale soffiando sul foulard (fisicamente presente in vetrina) che risponde alle sollecitazioni del gentil soffio.

La domanda “nasce spontanea”: come sono riusciti a farlo?

Il retail di “la Feltrinelli” parte sempre da Napoli

venerdì, dicembre 4th, 2009

 

La Feltrinelli express

Dopo l’inaugurazione, nel 2001, del primo megastore Feltrinelli d’Italia in piazza dei Martiri a Napoli, è la volta del primo Feltrinelli Express che il prossimo 10 dicembre, sempre a Napoli, aprirà nella Stazione Centrale.

Lo store si estende su una superficie di 1.100 mq con un assortimento che prevede la presenza di circa 25 mila titoli libri, 9 mila titoli musica, 4 mila titoli home video oltre ad un corner Lefel, ad uno spazio kids per i ragazzi e ad un reparto alimentare da agricoltura biologica e zona-studio con collegamento wi-fi.

Per Feltrinelli Express Napoli sarà l’apripista del progetto Grandi Stazioni che si svilupperà attraverso l’apertura di altri Feltrinelli Express presso le stazioni di Torino Porta Nuova e Milano Centrale nel 2010, e poi Verona, Bologna, Bari, Firenze, Mestre.

Per alcuni o per molti (?) potrebbe sembrar strano questo nuovo atto di fiducia verso Napoli, ma la sensatezza dell’iniziativa la si può comprendere dalle parole di (continua…)

Anche Hollister arriva in Italia. Il 10 dicembre aprirà a Roma Est

martedì, dicembre 1st, 2009
Immagine anteprima YouTube

Dopo l’apertura di Abercrombie & Fitch a Milano, adesso è la volta di Hollister che aprirà il suo primo flagship a Roma est il prossimo 10 dicembre. Ma chi è Hollister? In estrema sintesi, è un lifestyle brand Usa della Abercrombie & Fitch Co. Il concept è ideato per attrarre il target giovane (tra i 14-18 anni) e la sua immagine si ispira all’abbigliamento casual SoCal (South California).

Hollister store 1

E ora arriveranno anche gli altri brand – Ruehl No. 925 e Gilly Hicks -  di A&F? Se i presupposti sono i risultati registrati a Milano dal flagship Abercrombie & Fitch , 1,2 mio $ nel primo weekend, non ci sarebbe da meravigliarsi!

Comunque, per adesso il 10 dicembre andiamo tutti a Roma est e intanto, nell’attesa dell’apertura, un assaggio di Hollister lo potete gustare guardando, oltre al video che avete già visto, questa piccola gallery fotografica.