Posts Tagged ‘video’

Burger King, mette la (Tua) faccia!

lunedì, aprile 12th, 2010

 

Immagine anteprima YouTube

Avete mai mangiato un whopper impacchettato con la vostra foto? Guardate cosa ha realizzato Burger King in Brasile….very good!!!!

Caprotti si laurea ed Esselunga si avvicina al sud

venerdì, gennaio 22nd, 2010

 

Immagine anteprima YouTube

Bernardo Caprotti non è più un giovincello, almeno dal punto di vista anagrafico, (nasce nel 1925) ma nonostante ciò è ben saldo sulla poltrona di presidente del gruppo Esselunga e non solo…infatti ha ricevuto la laurea honoris causa in Architettura dall’Università La Sapienza di Roma e in questa occasione, mettendo da parte il suo solito “non dire”, si è aperto un po’ e accennando ai piani d’investimento del gruppo, ha confermato l’intenzione di cominciare a scendere lo stivale con l’obiettivo di aprire 2 o 3 store nella zona della capitale.

Ci sarà da aspettarsi nel prossimo futuro ulteriori passi verso sud? Mah! Certo che se la “burocrazia asfissiante”, così come lui stesso la definisce, sarà simile a quella che ha incontrato a Legnano, (“…per aprire un punto vendita a Legnano ci sono voluti 21 anni…” ha detto) forse dovremo aspettare la prossima vita!

A proposito, complimenti Dott. Caprotti!

La Feltrinelli Express di Napoli. Il parere dei clienti

lunedì, gennaio 18th, 2010

 

Immagine anteprima YouTube

La nuova apertura di La  Feltrinelli express di Napoli sembra sia apprezzata dai clienti, ma di contro c’è anche Paolo Pisanti, presidente dell’Associazione librai italiani, che sottolinea i vantaggi per il cliente di una libreria indipendente.

Aldilà dei condivisibili vantaggi espressi da Paolo Pisanti, c’è da dire però che la possibilità di scelta, la convenienza dei prezzi e l’ampia offerta di questi mega store del libro non sono gli “unici” plus…. oggi accedere ad informazioni specifiche, avere risposte alle proprie esigenze anche con l’ausilio di personale preparato e professionale, non è più una prerogativa delle sole librerie (almeno quelle degne di questo nome) indipendenti…. o no?

Com’è facile rubare da Chanel

martedì, gennaio 12th, 2010

 

Immagine anteprima YouTube

Si tratta solo della trovata pubblicitaria di Chanel per lanciare la nuova collezione primavera/estate 2010. Le incursioni alle boutique Chanel da parte dei protagonisti del filmato (Lara Stone e Baptiste Giacobini), sono un modo simpatico ed originale per comunicare la “voglia” di possedere un capo Chanel….vi immaginate se facesse venire anche il desiderio di rubare?

Il retail in “Natale in casa Cupiello”

mercoledì, dicembre 23rd, 2009
Immagine anteprima YouTube

In questa scena di “Natale in casa Cupiello” si parla di “retail e lavoro”…il papà Eduardo infatti invita il figlio – Luca De Filippo – a girare per negozi alla ricerca di un posto da commesso.

Vi abbiamo proposto una scena della famosa commedia di E. De Filippo che con la nostra immaginazione e forzando un po’ (anzi tanto) la mano abbiamo voluto rendere coerente con il tema del nostro blog.

In realtà, aldilà del dettaglio della “ricerca di un lavoro da commesso in un negozio”, è chiaro che la commedia non centra per niente con gli argomenti che solitamente trattiamo, ma la scena proposta l’abbiamo voluta inserire nel nostro blog per un solo motivo, augurare a tutti voi un Buon Natale ed un fantastico 2010!!…! e poi a noi “ce piace ‘O Presepe”! E a voi?

Il catalogo Ikea al cinema

venerdì, dicembre 18th, 2009
Immagine anteprima YouTube

 

L’idea è stata dell’agenzia DDB di Berlino che per promuovere il catalogo Ikea ha pensato di far apparire – utilizzando un proiettore portatile di diapositive – sugli schermi di alcune sale cinematografiche i nomi e i prezzi di oggetti Ikea “impiegati” nei film trasmessi.

All’uscita poi c’è stata la consegna del catalogo stampato.

Siamo certi che l’iniziativa – sicuramente geniale – avrà fatto pensare…”anche durante i film al cinema nooo!!”

Che ne dite?

McDonald’s. “Il tuo caffè gratis è pronto”

mercoledì, dicembre 16th, 2009

Immagine anteprima YouTube 

 

“Your free coffee is ready” (il tuo caffè gratis è pronto) è la campagna ideata dall’agenzia Cossette in Canada per promuovere il caffè gratis da McDonald’s.

Semplice ma molto seducente! Che ve ne pare?

Burger King. Si canta sotto la doccia

martedì, dicembre 15th, 2009

 

Immagine anteprima YouTube

Pensare di colpire il cliente maschio maggiorenne – che a detta dei responsabili marketing di BK è il target di riferimento per la colazione (in Inghilterra ovviamente) – attraverso un’iniziativa di tale livello, ci lascia “un po’” perplessi. Se però il target di riferimento oltre ad essere maggiorenne è anche low low low profile, allora va benissimo…forse!

Ma veniamo al dunque, ecco di cosa si tratta.

In UK Burger King  ha lanciato un’iniziativa sul web per promuovere la colazione versione junk food. Per far ciò ha realizzato un minisito  – possono accedere solo gli over 18  – con una ragazza che canta in bikini sotto la doccia. Accedendo al sito si potrà scegliere sia la canzone da far cantare alla ragazza “domani”, sia il bikini da far indossare…..

Ma aldilà dei noti temi maschilisti che non stiamo qui ad affrontare, dopo i reality in tv andremo verso i reality promotion? Li possiamo chiamare così?….sarebbe un po’ triste!

Retail di lusso a Las Vegas. Louis Vuitton

sabato, dicembre 12th, 2009
Immagine anteprima YouTube

Il mondo di Louis Vuitton nella nuova boutique (è la quinta boutique LV più grande al mondo) di CityCenter a Las Vegas. Un negozio che riflette lo spirito di Las Vegas e l’architettura di City Center… con l’ausilio di 4.000 led sulla facciata, uno show di luci che anche a Las Vegas non passa inosservato.

Ma quanto sarà costato?

Le vetrine (geniali) di Hermès

venerdì, dicembre 11th, 2009

 

Immagine anteprima YouTube

Rendere le vetrine più attraenti possibili, specialmente a Natale, è una sfida costante per tutti i retailer che per richiamare l’attenzione dei consumatori le pensano tutte. Questa volta però il caso mostrato nel video ci fa vedere come Hermès è riuscita ad andare oltre.

A Tokyo per promuovere i propri foulard in seta, è stata creata una vetrina dove una modella – seppur in video – riesce ad interagire con il mondo reale soffiando sul foulard (fisicamente presente in vetrina) che risponde alle sollecitazioni del gentil soffio.

La domanda “nasce spontanea”: come sono riusciti a farlo?